La ricerca al servizio delle fragilità educative

3 FEBBRAIO 2023, VERONA
ore 9.00 – 18.00 Università di Verona, Polo Zanotto

Iscrizione alla conferenza finale

La partecipazione in presenza alla conferenza è libera e gratuita previa iscrizione.

Diretta streaming su YouTube

Immagine Conferenza finale Re-serves

Offrire un’educazione di qualità e superare le disuguaglianze sono tra i temi centrali per l’attuazione degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile (ONU). In uno scenario in cui la pandemia da COVID-19 ha rivelato e acuito i fenomeni legati alla povertà educativa, alla fragilità e all’esclusione sociale, in particolare dei più giovani, la conferenza finale del progetto PRIN “RE-SERVES – La ricerca al servizio delle fragilità educative” si propone di delineare cornici di riferimento, discutere metodologie e aprire piste di riflessione sul ruolo dell’educazione nel contrasto alla vulnerabilità e alla marginalizzazione di persone e gruppi come fenomeno che attraversa i piani individuale, strutturale e sociale.
Questo lavoro di elaborazione avverrà a partire dai risultati delle azioni di ricerca delle quattro Unità coinvolte nel progetto (coordinate dall’Università di Verona, l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, l’Università di Roma Tre, e l’Università “Kore” di Enna) che nell’arco di un triennio, in dialogo con le istituzioni educative e i soggetti beneficiari, hanno prodotto una conoscenza approfondita in merito al ruolo dell’educazione nella promozione dell’impegno civico e sociale, alla prevenzione di comportamenti antisociali, all’inclusione dei giovani e alla valorizzazione delle competenze dei minori stranieri non accompagnati. Ciascuna delle azioni ha inteso concorrere all’intento del progetto di porre la ricerca al servizio della società, delineando percorsi generativi tra teoria e pratica e contribuendo all’impegno delle Università nella Terza Missione, in dialogo con i territori, gli attori chiave nella promozione di cittadinanza, e gli stessi cittadini, inclusi i beneficiari delle azioni educative.
La conferenza intende porsi come momento di diffusione dei risultati finali del progetto RE-SERVES, finanziato nell’ambito del Programma di Ricerca di Interesse Nazionale, dopo le conferenze svoltesi in itinere a Verona, Roma e Siracusa. In particolare, la conferenza si rivolge a tutti i soggetti che, nel mondo della ricerca, della scuola, del terzo settore, della formazione e del lavoro sono interessati a interrogare criticamente il ruolo dell’educazione di fronte alle fragilità educative nello scenario contemporaneo.

Programma

3 febbraio ore 9.00 – 18.00

Università di Verona – Polo Zanotto
Viale dell’Università 4 (Primo piano, Aula 1.1)

Saluti istituzionali

9.00 – 9.30

Olivia Guaraldo, Delegata del Rettore al Public Engagement e Direttrice Vicaria Dipartimento Scienze Umane, Università di Verona

Intervento introduttivo

9.30 – 9.45

Marcella Milana, Coordinatrice nazionale PRIN RE-SERVES, Università di Verona

Keynote

9.45 – 10.15

Davide Zoletto, Università di Udine

Educazione e comunità: collaborazioni e alleanze tra scuole e territorio (prima parte)

10.15 – 11.00

Introduce e coordina: Massimiliano Tarozzi, UNESCO Chair in Global Citizenship Education in Higher Education, Università di Bologna

Pascal Perillo e Maria Romano, Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Marco Rossi Doria, Presidente Impresa sociale Con i Bambini

Pausa caffè

11.00 – 11.30

Educazione e comunità: collaborazioni e alleanze tra scuole e territorio (seconda parte)

11.30 – 12.25

Francesca Rapanà e Marco Ubbiali, Università di Verona
Franco Lorenzoni, Coordinatore della Casa-laboratorio di Cenci

Discussione aperta

12.25 – 13.00

Pausa pranzo

13.00 – 14.00

L’educazione ai margini: da fragilità ad opportunità per l’inclusione sociale e lavorativa dei giovani

14.00 – 15.40

Introduce e coordina: Antonello Scialdone, Responsabile Struttura Economia civile e processi migratori, Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP)

Francesco Agrusti e Lisa Stillo, Università di Roma Tre
Benedetta Angiari, Area Servizi alla Persona, Fondazione Cariplo
Ugo Pace e Caterina Buzzai, Università Enna“Kore”
Vinicio Ongini, Direzione generale per lo studente, l’inclusione, l’orientamento scolastico, Ministero dell’istruzione e del merito

Discussione aperta

15.40 – 16.10

Pausa caffè

16.10 – 16.40

Tavola rotonda

16.40 – 17.40

Coordina: Marcella Milana, Università di Verona

Benedetta Angiari, Area Servizi alla Persona, Fondazione Cariplo
Vinicio Ongini, Direzione generale per lo studente, l’inclusione, l’orientamento scolastico, Ministero dell’istruzione e del merito
Antonello Scialdone, Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP)
Domenico Simeone, Conferenza Universitaria di Scienze della Formazione, UNESCO Chair on Education for Human Development and Solidarity among Peoples

Chiusura dei lavori

17.40 – 18.00

ISCRIZIONE ALLA CONFERENZA FINALE

La partecipazione alla conferenza è libera e gratuita previa iscrizione.

Ai/alle partecipanti che ne faranno richiesta al momento dell’iscrizione verrà inviato un attestato di partecipazione.

VUOI INFORMAZIONI?

La partecipazione alla conferenza è libera e gratuita previa iscrizione.

Ai/alle partecipanti che ne faranno richiesta al momento dell’iscrizione verrà inviato un attestato di partecipazione.

Per informazioni scrivere a re-serves@ateneo.univr.it